Crea sito

PROPOLI -UN RIMEDIO ANTIBIOTICO E ANTIVIRALE DEL TUTTO NATURALE

PROPOLI -UN RIMEDIO ANTIBIOTICO E ANTIVIRALE DEL TUTTO NATURALE

PROPOLI -UN RIMEDIO ANTIBIOTICO E ANTIVIRALE DEL TUTTO NATURALE
marzo 06
18:44 2016

L’apiterapia è il trattamento delle malattie con prodotti raccolti, trasformati e secreti dalle api, e in particolare: polline, propoli, miele, pappa reale e veleno.

Nella medicina tradizionale le virtù del miele e della propoli sono note da tempi antichissimi. Negli ultimi decenni, studi scientifici hanno permesso di confermare e di meglio comprenderne le proprietà. Essendo recenti le tecniche di raccolta, è recente l’uso del polline e della pappa reale, ma molti studi hanno permesso di scoprirne le proprietà. Tra i nuovi aspetti terapeutici è particolarmente rilevante l’uso del veleno d’ape.
Il veleno secreto dagli imenotteri, da sempre preziosi per la vita dell’uomo e dell’ambiente, risulta un valido rimedio per la cura di molte malattie reumatiche e vascolari. E compare anche nella preparazione di creme anti-age
Dopo l’olio di fegato di squalo , il caviale, il siero di vipera e la bava di lumaca, l’ultima moda dei rimedi anti-age è l’apitossina, ossia quella miscela di preziose sostanze contenute nel veleno che le api inoculano attraverso il loro pungiglione a prezzo della vita. Assieme alla sacca velenifera si stacca, infatti, anche una parte degli intestini. Per fortuna oggi le tecniche consentono di estrarre la tossina senza uccidere i preziosi imenotteri, da sempre fondamentali per la vita dell’uomo e dell’ambiente. Al punto che di recente Slow food, Unaapi e Legambiente e Aiab (Associazione italiana agricoltura biologica), seguendo l’invito rivolto dalla Commissione europea agli stati membri, hanno chiesto al governo italiano il ritiro immediato e definitivo degli insetticidi neonicotinoidi, nei quali l’Efsa, l’autorità europea per la sicurezza alimentare, ha riconosciuto i responsabili della decimazione degli indispensabili insetti impollinatori.

 

I MOLTEPLICI UTILIZZI E BENEFICI DEL VELENO D’APE LO TRATTEREMO IN UN PROSSIMO ARTICOLO,

TORNIAMO ALLA PROPOLI
La propoli è un fantastico rimedio naturale usato fin dai tempi antichi. Le api lo usano per disinfettare i loro alveari.

la Propoli pUò essere efficacemente utilizzata per le seguenti affezioni:

Raffreddore e l’influenza,
infezioni batteriche delle alte vie respiratorie,
sinusite e come immunostimolante;
Alito cattivo e infezioni del cavo orale;
Herpes, ferite, eczema, tagli, ustioni
Parodontite, parodontopathy;
Gastrite, colite;
eccesso di secrezione vaginale.

La propoli è comunemente usato contro l’infiammazione delle orecchie, il naso, cavità orale e delle vie respiratorie superiori.

È anche noto il suo utilizzo, per rafforzare il sistema immunitario. Può essere la prima linea di difesa contro le infezioni batteriche prima di prendere antibiotici. Raffreddore ed influenza non sono causate da batteri, essi sono causati da virus, che è il motivo per cui la propoli risulta essere la scelta ideale contro questi problemi, in quanto ha potenti proprietà antivirali.

Oltretutto È meglio usare propoli contro infezioni batteriche , invece di antibiotici, per il suo ampio spettro.

Quando utilizzarla?

Tra i più significativi utilizzi della propoli dobbiamo includere:

proprietà antibatteriche (inibisce lo sviluppo e la crescita dei batteri Streptococcus, BACILUS e Salmonella);
proprietà antivirali (previene l’herpes);
proprietà antifungine (contro la Candida albicans, C. tropicalis, C. Krüsi, C. guillermondi);
proprietà antisettiche (un forte disinfettante);
proprietà anestetiche locali (allevia il dolore);
proprietà antiossidanti lieve (protegge il corpo contro i radicali liberi).

Come si può prendere la propoli?

Soluzione di propoli sono comunemente venduti in farmacia e negozi di salute.
Si può tranquillamente mettere 15/20gocce di soluzione (10%) in un bicchiere d’acqua, su un cucchiaino di miele o su una zolletta di zucchero e prendere questo rimedio 2-3 volte al giorno. Le dosi devono essere più chiare se si sta utilizzando tintura di propoli. Per curare le ferite del cavo orale e mughetto, è possibile utilizzare spray alla propoli che deve essere somministrato direttamente sulla zona interessata.

La Propoli può essere utilizzata anche come soluzione per gargarismi contro le infezioni orali , le versione in spray nasale può essere utilizzato un paio di volte di giorno per trattare i problemi respiratori.
Esiste anche in gel utilizzato e somministrato direttamente su tagli superficiali e ferite, eczema e herpes.
Per il trattamento di emorroidi , rigenerare la pelle, e come agente antisettico vaginale
è possibile utilizzare diversi unguenti alla propoli che funzionano meglio di altre creme.

Chi dovrebbe evitare l’uso di propoli?

Se siete allergici alle api e dei loro prodotti, si dovrebbe evitare l’uso di propoli.

Ci sono effetti collaterali?

La Propoli possono causare reazioni allergiche in soggetti allergici alle api e dei loro prodotti. La Propoli può causare localmente dermatite da contatto.

http://younetspiegalevele.altervista.org/

About Author

Loud

Loud

Related Articles

Leave a Reply

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

*

Archivio Articoli

Ricerca interna